Schermata 2017-10-16 alle 12.17.41.png

R.A.V.

by Giorgio Distante

RAV, il primo lavoro discografico in solo, esce nel 2012 edito dall'etichetta Improvvisatore Involontario. E' nominato tra i migliori 100 dischi dalla rivista Jazzit per i Jazzit Awards 2012. 

R.A.V - random acts of violence - racconta la visione personale di Giorgio Distante sulla vita.
 

21297447_1660817663948998_2085281886_o.jpg

MENO MONDO POSSIBILE

by Giorgio Distante

MENO MONDO POSSIBILE è la tromba e l'elettronica di Giorgio Distante, con la chitarra baritona e l'elettronica di Valerio Daniele e la batteria di Dario Congedo. Il progetto DISTANTE, edito dai Desuonatori, coordinamento di autoproduzioni per la socializzazione di musica inedita, è una lingua che si compone di piccole frasi di un vocabolario privato. Accordarsi, ascoltarsi, soprattutto. Distante, Daniele e Congedo sono minuziosi e rituali nel loro assoluto senso del nuovo e non sentito. Distante ha costruito una tromba elettronica, partendo da zero. Tutti costruiscono vocabolari di una decina di parole al massimo, per comprendersi immediatamente. Senza più bisogno di perdersi, senza bisogno di capirsi, di cercarsi, di trovare soluzioni. Sporgersi verso la soglia. Guardare il limite e non vedere la fine. Ma starci in piedi. Saldi, precisi, a tempo.

    This playlist is empty.